Costa Azzurra

La Costa Azzurra, con le sue sfumature, è stata per secoli fonte d’ispirazione di pittori del calibro di Picasso, Matisse e Renoir, che hanno cercato di riprodurre su tela il magnifico colore del mare di questo piccolo angolo di Mediterraneo.
Attualmente, è diventata una delle mete internazionali maggiormente in voga, anche semplicemente per concedersi una passeggiata sulla famosa promenade di Nizza o fermarsi ad ammirare il tramonto nella Baia di St. Tropez. È un luogo ideale da visitare in ogni momento, anche se il meglio di sé lo offre proprio fuori stagione, quando gli enormi flussi di viaggiatori sono tornati alla vita di tutti i giorni.
Dai gran tour in treno alle gite in barca a vela coast-to-coast, le possibilità di visitare in lungo e in largo questi luoghi sono infiniti.

Nizza, la capitale della Costa Azzurra tra gastronomia e tradizione.

Costa Azzurra


Facilmente riconoscibile nelle foto più social, grazie alle caratteristiche panchine blu, che costeggiano il lungomare della Baia degli Angeli, è una città che non offre solo turismo, notti brave ed abbronzatura. I suoi musei, che raccolgono le opere di Marc Chagall e di Matisse, insieme alle sculture umane illuminate del centro cittadino, sono la chiara testimonianza della sua importanza culturale.
Nizza si è sempre distinta per essere una città multiculturale e gioiosa, che vive principalmente di turismo internazionale, nonostante non sia solo una città mondana e balneare. Basti solo pensare alle bellezze della città vecchia, del porto in cui si respira la storia di questa città millenaria, unica nel panorama europeo.
Il centro storico di Nizza ricorda, vagamente, quello di Genova, con vicoli e viottoli stretti, case colorate e una miriade di persone che sosta e passeggia tra negozi e gastronomie tipiche. I visitatori che sceglieranno un tour in barca in Costa Azzurra, invece, potranno sostare tra il martedì e la domenica nella città, approfittandone per ammirare l’arte barocca del centro e visitare il celeberrimo Mercato dei Fiori, che si svolge sul Corso Saleya.

Cannes e Grasse, per un profumato tour da VIP.

La splendente città di mare dalle case color pastello e il suo Suquet, cuore pulsante di Cannes, si dirama in meravigliose piccole strade che portano al castello, famoso per la sua vista privilegiata sulla Baia. La Croisette, il suo lungomare di due chilometri, è la zona perfetta per gli amanti dello shopping e della buona cucina.
La capitale mondiale del profumo, invece, è Grasse, che si caratterizza per il sistema di nebulizzazione a tempo che viene spruzzato su tutti i visitatori, proprio per ricordare la sua particolarità. Il centro storico, anche qui ricchissimo di botteghe artigianali ed atelier di artisti, sono ricche di profumi di ogni tipo. La più famosa è Fragonard, una profumeria del 1872 proprio nei pressi dell’antica fabbrica, ancora visibile.

Mille ed uno modi per viaggiare in Costa Azzurra.

Questo piccolo lembo di terra che si adagia coccolato tra le spumose onde del Mar Mediterraneo è una delle mete è una delle mete più in voga dell’Europa. Sono milioni i visitatori che, ogni anno, si recano qui, ma ognuno sceglie il proprio metodo.
Alcuni preferiscono farsi cullare dal rumore delle rotaie in acciaio, mentre altri prediligono un mezzo proprio, come la macchina. Nulla, però, ha lo stesso fascino di una crociera in barca a vela, costruito ed elaborato a misura di viaggiatore. Un viaggio estemporaneo, fuori dal tempo e dallo spazio, al ritmo incalzante delle onde. Anche, e soprattutto, questo è Costa Azzurra.

Comments

comments