blue-18110_1280

E’ impossibile cancellare dalla mente il fotogramma dell’ultima vacanza al mare. Non importa dove essa sia stata, se in Sicilia o in Puglia, se sulla Riviera Adriatica o all’Isola d’Elba. Il rumore delle onde ci accompagnano in ogni momento. Il sole che si tuffa di testa in acqua ad ogni tramonto o vi si leva ad ogni alba. La brezza del Mediterraneo che investe in ogni momento, dando ad ognuno quel sapore di libertà che solo una vita da veri lupi di mare può dare.
Di quei sette giorni, però, il momento di maggior spessore resterà, sempre, la tradizionale cena di pesce. Non si può dire di essere stati in una località marittima senza aver assaggiato ogni specialità d’acqua salata proposta. Anche la location, in questo magnifico ritratto, ha la sua parte. Vediamo, allora, quali possono essere le varie alternative per vivere un pasto mozzafiato.

La tradizione dei ristoranti sulla spiaggia

Certamente, questa è una delle opzioni più inflazionate in assoluto. La levigata sensazione della sabbia fresca della sera sotto i piedi, un tiepido Scirocco che spira da Sud-Est e l’illuminazione naturale concessa da una luna più piena che mai. Il tutto, adornato da luci accese, da una musica allegra e dalle tipicità locali di pesce.
La Riviera Adriatica, da questo punto di vista, rappresenta un must. Un antipastino freddo di pesce, passatelli in brodo di mare ed un fritto misto sontuoso a completare un menù da veri intenditori. Il tutto, naturalmente, accompagnato dall’immancabile piadina, vero e proprio orgoglio regionale.
Una cena da sogno per una location intramontabile.

Allegria e festa al buffet del resort

Sicuramente, un resort può garantire una quantità illimitata di sapori e di gusti differenti. Un pratico tavolino circondati da centinaia di compagni di vancaza, con un animazione pensata ad hoc per questo tipo di eventi ed un buffet di pesce da mille ed una notte. Dalla tradizionale grigliata di gamberi e calamari alla pastasciutta ai frutti di mare. Tra una pepata di cozze e filetti di platessa, si può pensare anche di trovare il tempo di partecipare ad un ballo di gruppo in compagnia dei compagni dei propri compagni di viaggio. Un vero e proprio scrignio dei divertimenti, tra cibo di qualità e un’allegria contagiosa.

Una romantica cena per due in vela

Ora, riportate la qualità della cena da resort con l’atmosfera del ristorantino in spiaggia. Questa è la cena in barca, una soluzione semplice ed efficace grazie ai pratici noleggi.
Un autentico momento da mille ed una notte, un colpo ad effetto che può dare lo sprint giusto a qualsiasi relazione. Un autentico momento di estasi, in compagnia della persona che si ama, illuminati dalla tenue luce della luna e circondati da ogni tipo di prelibatezza. Ogni città di mare che si rispetti, dalla Sardegna al Friuli, ha un mercato in cui, quotidianamente, si vende pesce freschissimo e di prima qualità. Molte imbarcazioni, poi, sono dotate di una piccola cucina in cui poter preparare il tutto. In alternativa, si può imbarcare la cena già pronta, in modo tale da rendere un tenero picnic in balia delle onde un momento unico.

Il mare non conosce confini, non pone limiti a esperienze o fantasia. Questa infinita distesa d’acqua, in fondo, è la più alta espressione della libertà. Va vissuto, assaporato e cavalcato, con rispetto ed ammirazione. I suoi prodotti sono quanto di più prelibato si possa trovare sulle nostre tavole, e poterne assaggiare ogni sfumatura in sua presenza è un’esperienza mistica da fare almeno una volta nella vita.

Comments

comments