Festa di Mnarja, un’occasione per visitare Malta in barca

Ciao Viaggiatori,

Oggi vi parlo di un’altra festa tradizionale di inizio estate. Precisamente si tratta della Mnarja, che si tiene sull’isola di Malta il 28 e 29 giugno. È una tradizione che ha origini antichissime e con il tempo i suoi connotati religiosi si sono fusi a degli aspetti profani. Tutto ciò fa si che ogni anno in occasione della Mnarja accorrono sull’isola numerosissimi turisti da ogni parte del mondo. Il nome Mnarja ha origini latine e significa nello specifico: luminare. Questo perché in passato, ai tempi dei Cavalieri di Malta, la popolazione accendeva in quest’occasione torce e candele per commemorare i martiri San Pietro e Paolo. Dal 16° secolo ad oggi sono cambiate un pò di cose, e la festa ha assunto caratteristiche pagane. La popolazione e i turisti in occasione della Mnarja accendono falò, fuochi d’artificio, gustano piatti tipici dell’isola e vengono organizzati canti e balli tradizionali.

In passato tale celebrazione si svolgeva a Mdina, oggi invece le manifestazioni si tengono nei giardini che vennero costruiti dai Cavalieri di San Giovanni per la pratica della caccia. I Buskett Garden si trovano alle porte della città di Rabat, vicino al Verdala Palace. Un’attrazione per i turisti è il tradizionale pic-nic serale nel quale si gusta il coniglio fritto, dolci e vino maltese. In quest’occasione Rabat diventa un vero e proprio teatro a cielo aperto, dove si svolgono danze e spettacoli di performer e cantastorie. Nell’isola di Gozo invece, durante la festa di Mnarja si tengono le classiche processioni e celebrazioni religiose in onore dei Santi Pietro e Paolo. Questa festa rappresenta anche un’opportunità per visitare isola di Malta e i luoghi limitrofi, magari a bordo di una barca a noleggio diYachtmaster.it

Cosa vedere sull’isola di Malta

Malta è una delle isole del Mediterraneo in grado di offrire il maggior numero di attività e di esperienze in assoluto. Sull’isola si potrà godere di sole, mare e puro relax, ma allo stesso tempo ci si potrà divertire tra le strade e i locali notturni di San Julian. E’ una vacanza perfetta sia per gli adulti che per i più giovani che non intendono rinunciare in alcun modo alla vita notturna. Allo stesso tempo La Valletta è un luogo ricco di storia e cultura e posso affermare che anche il buon cibo e una caratteristica del luogo. L’isola offre delle calette con acque limpidissime e fondali da sogno, perfetti per lo snorkeling, i giochi d’acqua e le immersioni. A Malta è anche possibile avvisare da molto vicino i delfini ed immergersi con queste splendide creature.

Da non perdere è anche l’isoletta di Gozo, una delle 5 isole più belle del Mediterraneo. Gozo è definita da molti maltesi come la sorella minore, ma anche la più tranquilla della stessa Malta. Questo piccolo angolo di paradiso è infatti un rifugio dalla vita mondana e dal gran numero di turisti che popolano Malta durante i mesi estivi. Le sue rocce a strapiombo sul mare e l’acqua cristallina, conferiscono a Gozo una bellezza invidiabile e unica nel suo genere,. L’soletta di Gozo è il luogo dove sorge la Laguna Blu, set di numerosissimi film. Una volta a Gozo non si può non fare un giretto anche al centro, nella piccola cittadina di Victoria.  Sempre a Malta è da visitare il centro della capitale La Valletta. E’ un luogo ricco di storia e cultura, che vi sorprenderà, soprattutto in concomitanza della festa di Mnarja.

Porti, imbarcazioni e crociere con le quali partire 

Se volete trascorrere 3 giorni sull’isola di Malta per la festa di Mnarja, potrete raggiungere isola o con l’aereo e noleggiare direttamente una barca in loco. In alternativa potete partire direttamente in barca dai porti vicini, noleggiando una barca dal sito di Yachtmaster.it. Per il periodo che va dal 28 al 30 giugno, sull’isola di Malta, al porto di La Valletta, sono disponibili attualmente 2 imbarcazioni. Una è Jeanneau S.o. 509 è una sailboat con 4 cabine con letto matrimoniale e una cabina con 2 letti singoli. Quest’imbarcazione è stata progettata per ospitare un massimo di 10 persone a bordo. Dispone di 3 bagni e 4 docce e ha un costo di noleggio di 750 euro. L’imbarcazione vanta ottime prestazioni veliche ed è perfettamente a norma di sicurezza.

Festa di Mnarja, un’occasione per visitare Malta in barca
Festa di Mnarja, un’occasione per visitare Malta in barca

Un’altra imbarcazione col la quale poter circumnavigare l’isola di Malta è Beneteau Oceanis 48. E’ un altro sailboat con 4 cabine con letto matrimoniale e una con letti singoli. Può ospitare a bordo un massimo di 10 passeggeri. E’ dotato di 3 bagni e 4 docce e offre tutti i comfort per una vacanza in barca a vela con la vostra famiglia, o anche per una super crociera di gruppo organizzata dal Team di yachtmaster.it. Un altro modo semplice per raggiungere l’isola è partire direttamente con una barca a noleggio dal porto di Marina di Ragusa in Sicilia. Qui attualmente, per il periodo indicato sono disponibili 4 imbarcazioni. La festa di Mnarja è un modo per vedere Malta come non l’avete mai visitata, in totale libertà e in clima di festa a bordo di una splendida barca a noleggio

Comments

comments

Lascia un commento