Il serbatoio del gasolio è un componente essenziale sia di una barca a vela, sia di una a motore.
Puoi farlo costruire da un fabbro….Costa meno di quel che pensi!

Il serbatoio è in genere sagomato per adattarsi agli spazi a disposizione all’interno del guscio di una barca.
La sua collocazione ottimale? Più in basso possibile e più centralmente possibile.
Se i serbatoi sono 2 o multipli , essi vanno collocati in maniera speculare!

Sia che esso abbia una capienza di pochi litri, sia di migliaia, la modalità di costruzione è simile.
Quello che varia è il materiale di costruzione. Quest’ultimo è generalmente ferro zincato o inox.

Naturalmente i serbatoi in acciaio inox sono da preferire a quelli in ferro zincato e questo per un motivo ovvio….non arrugginisce

Vediamo ora come si costruisce un serbatoio in lamiera da 500 litri.
Le caratteristiche saranno: dimensioni cm.100 x cm.100 di lato ed alto cm.50….500 litri di capienza
Per risparmiare lo costruiremo in lamiera zincata da 3 mm.
Il peso specifico della lamiera zincata spessa 1 mm è di circa 8 kg per ogni metro quadro.
Quindi sviluppando il progetto di un serbatoio da 500 litri spesso 3 mm avremmo un peso approssimativo di circa 100 Kg.

La costruzione di questo serbatoio ha richiesto 3 gg di lavorazione ed un costo al kg di circa 4 euro… Quindi il serbatoio ci è costato circa 400 euro finito

Si inizia con piegare 2 pezzi di lamiera a forma di U per poi saldare i lati contigui. La saldatura deve essere effettuata a filo usando macchinari professionali, ripassando sopra di essa almeno 2 volte

Per formare questo serbatoio da 500 litri si è deciso di creare 8 bocchettoni femmina filettati, saldati direttamente sulla lamiera a mezzo di saldatura a filo.

  • 2 di questi bocchettoni sono da 1,5″ pollici. Quello superiore servirà al carico del carburante, quello inferiore servirà per mettere in comunicazione questo servatoio con un altro collocato nella sala macchine di una imbarcazione di grandi dimensioni. P.S. – Mettere in comunicazione i servatoi è indispensabile per consentire, tramite il principio dei vasi comunicanti, il livellamento del carburante.
  • 6 di questi bocchettoni sono più piccoli, da 1″ pollice e servono a:
    • uno al recupero carburante in eccesso proveniente direttamente dal motore
    • uno al pescaggio carburante per alimentare il motore
    • uno per lo sfiato serbatoio
    • uno per il troppo pieno di carburante
    • due a fungere da asticella graduata per valutare quanto carburante è presente nel serbatoio (si collega un tubo di plastica trasparente tra un bocchettone basso ed alto, rendendolo graduato
la costruzione del lato con i bocchettoni di un seerbatoio

IMPORTANTE: il serbatoio, specie se di grande capacità, deve avere internamente delle paratie che impediscano lo squotimento del carburante…. Le paratie si costruiscono con la stessa lamiera dei serbatoi formando una croce all’interno del serbatoio.
Queste paratie presentano delle aperture sul fondo a consentire il deflusso del carburante in modo corretto

paratie interne ad un serbatoio di gasolio
paratie interne ad un serbatoio di gasolio

IMPORTANTE: Bisogna…o meglio, bisognerebbe sempre creare un boccaporto di ispezione
E’ creato nella parte alta del serbatoio ed ha una dimensione sufficiente ad ispezionarlo ed a ripulirlo da eventuali impurità

Consiglio vivamente di interporre tra il pescaggio del gasolio nel serbatoio ed il motore una serie di filtri per decantare il carburante…..
Io utilizzo questo sistema:

  • filtro trasparente a retina per gasolio, intercambiabile e facilmente sostituibile
  • decantatore in acciaio inox con rubinetto per la eliminazione delle impurità che si accumulano sul fondo
  • filtro “Separ”
  • doppio filtro CAV

Questi 2 serbatoi da 500 litri sono stati collocati nel vano motore di un veliero di 24 metri che naviga nel mediterraneo

Comments

comments