alla scoperta di Aarhus

Principale centro portuale danese, Aarhus con il suo paesaggio pittoresco e la sua atmosfera unica, è senza dubbio una delle mete da aggiungere al tour delle vacanze estive. Questa cittadina, una delle più antiche della Scandinavia, è il luogo perfetto per un soggiorno all’insegna di curiosità, sport e relax.  La “più piccola grande città del mondo”, così come viene denominata, è stata, infatti, dichiarata nel 2017 insieme a Pafo Capitale europea della cultura. D’altronde è proprio questa la sede della seconda università più grande e più antica di tutta la Danimarca che, con più di 32.000 di studenti, occupa gran parte della città alta. Assolutamente da visitare é il meraviglioso museo delle Belle Arti ARoS particolarmente noto per il cosiddetto “your rainbow panorama”: una passerella in cima all’edificio in vetro colorato che dà sul centro abitato. Al suo interno, invece, troviamo la perfetta combinazione di antico e moderno con quadri appartenenti all’arte danese del XVIII secolo affiancati a mostre itineranti con opere di artisti contemporanei provenienti da tutto il mondo. Per gli appassionati di storia, invece, una tappa da non perdere è il Den Gamble By. Questo museo all’aria aperta dista circa 1,5km dal centro città ed è la ricostruzione fedele della vita cittadina di un villaggio vichingo d’epoca. Al suo interno oltre a più di 75 edifici datati XVII, XVIII, XIX secolo si trovano riproduzioni funzionanti di scuole, panifici, dogane, teatri e molto altro, oltre che a 5 mostreLeggi altro →