Sa Sartiglia a Oristano

Ciao Viaggiatori Oggi vi racconto di un festa tradizionale sarda che quest’anno si terrà ad Oristano dal 3 al 5 marzo. Sto parlando di Sa Sartiglia, la giostra medievale più celebre della Sardegna. Più nello specifico si tratta di una corsa alla stella che riecheggia le tradizione medievale spagnola. Un tempo le giostre equestri venivano organizzate in città come Iglesias, Cagliari, Oristano e Sassari. La manifestazione si compone nello specifico di 3 momenti: la vestizione, la corsa alla stella e le pariglie. La prima fase si svolge presso la sede del Gremio che organizza la corsa, solitamente intorno a mezzogiorno. A precedere la corsa c’è un corteo dove vengono trasportate in alcune ceste delle vesti da is massaieddas e da sa massaia manna. Nello stesso corteo sfilano i cavalieri, con in mano le armi e le spade. Uno dei momenti cruciali di questa prima fase è quando su Componidori (ovvero colui che è a capo della corsa), si veste e sale a cavallo. In questo momento questo personaggio rappresenta l’unione tra l’uomo e Dio e non potrà più scendere da cavallo fino al momento della svestizione. La seconda fase è la corsa vera a e propria alla stella. Qui i cavalieri devono cercare di centrare la stella e di non ridurre mai la velocità del galoppo. L’ultima fase si ha intorno alle 16.30 e sono le pariglie, ovvero delle acrobazie a cavallo. La manifestazione e molto seguita e sull’isola accorrono turisti e fotografi da ogni parte delLeggi altro →