isole greche

La Grecia è davvero un sogno, con la sua natura incontaminata, i suoi paesaggi autentici e i suoi monumenti. Ma quale meta scegliere per rompere gli schemi delle mete ormai gettonate? Mykonos, Santorini, Corfù, sicuramente meravigliose, ma ormai tremendamente caotiche poichè perennemente invase da turisti di ogni genere. Chi, invece, desiderasse un turismo più semplice, lontano dalla frenesia, e alla scoperta della Grecia più autentica, deve prima di tutto creare il suo vademecum: – il tipo di spiaggia che vorrebbero scoprire; – cosa fare e/o vedere; – I diversi piatti e prodotti locali. Thassos L’isola più a nord della Grecia caratterizzata da spiagge chilometriche, sabbia bianchissima e fitta vegetazione. Tra le sue spiagge, le più belle sono Paradise Beach, che ricordano tanto i tropici. Mare con acque profonde, sabbia e rocce che si susseguono. Anni fa era la spiaggia dei nudisti che, negli ultimi anni, si sono estremamente ridotti. Tra le attrazioni più belle c’è il sito archeologico di Alykes, proprio a ridosso del mare, che presenta una meravigliosa grotta risalente al VII secolo a. C. Amorgos A pochi chilometri da Naxos, Amorgos è l’ultima isola delle Cicladi, attualmente ancora incontaminata con i suoi 112 chilometri di costa. Spiagge mozzafiato, come Ormos, la spiaggia centrale e ampia, ideale per le famiglie, oppure Halara, adatta per gli appassionati di trekking. Caratterizzata da una particolare cucina, ad Amorgos è possibile gustare il Patatato, patate e carne in salsa rossa e spezie, oppureLeggi altro →

Kos

K Avete voglia di immergervi nella cultura della Grecia senza rinunciare ad una certa dose di modernità? Kos è la meta ideale. L’isola di Kos è la terza isola più grande del Dodecaneso, e dopo la rinomata Rodi anche questo piccolo paradiso fa la sua belle figura. I luoghi di interesse si dividono tra le spiagge dalle acque cristalline e monumenti storici che testimoniano il passaggio di romani, ottomani ed ellenistici. Se giungerete dunque a Kos per una vacanza, avrete modo di passare dei giorni all’insegna del relax, della cultura ma anche del divertimento. Se avete deciso di intraprendere il vostro viaggio in barca, da soli o in compagnia, sicuramente il primo posto in cui metterete piede è il porto. Già qui, vi si aprirà dinanzi ai vostri occhi, una delle prime costruzioni da visitare: il castello medievale di Neratzia. La bellezza di questa fortezza risiede innanzitutto nel nome: Neratzia significa “arancio amaro” e deriva dalla presenza degli aranci che crescono attorno al castello. Dell’antico splendore oggi rimangono solo rovine, ma chi visita il castello troverà al suo interno una seconda fortezza costruita dai Cavalieri Ospitalieri per difendere l’isola dall’attacco dei turchi. Altre mete imperdibili sono l’Antica Agorà con il tempio dedicato alla dea Afrodite e la Plateia Platanou: si racconta che in questo luogo, sotto il platano ancora visibile, Ippocrate, padre della medicina, teneva le sue lezioni, valide ancora oggi. Basti pensare al giuramento di Ippocrate professato dai giovaniLeggi altro →

Un Viaggio in Grecia per il Carnevale di Patrasso

Ciao Viaggiatori Siamo alle porte del Carnevale, e molti di voi stanno già pensando a cosa fare in questo periodo. C’è sempre un buon motivo per organizzare un piccolo viaggetto low cost, e il Carnevale rappresenta un’occasione perfetta. Io stavo pensando di fare un salto in Grecia a bordo di una barca a noleggio di yachtmaster.it. Ho sentito molto parlare del Carnevale di Patrasso, che si terrà in questa città il 10 marzo. Questa festività, chiamata anche ‘Patrino karnaval’ è davvero speciale. L’energia che si percepisce e il livello di partecipazione alle manifestazioni, fanno si che questo Carnevale si annoveri tra i più grandi carnevali del mondo. Da oltre 2.500 anni, la Grecia è considerata la culla dei riti bacchici. Patrasso, a differenza di altre città greche, conserva poche tracce di questi rituali ma è molto famosa per il Carnevale. Il momento di spicco di questa festività è la Gran Parata, nella quale sfilano ogni anno tantissimi carri colorati in carta pesta. Si stimano per questo 2019, oltre 40.000 maschere e molti turisti, che rendono questo Carnevale uno dei più famosi dei Balcani. La sua forza è la grande partecipazione, sia di persone del luogo che di viaggiatori provenienti da tutto il mondo. C’è chi racconta che l’aria di festa che si respira in questa ricorrenza non la si può trovare in nessun altro luogo. Infine la Grecia è un’ottima meta anche per approfittarne e fare un bel viaggetto, magariLeggi altro →

729

Che sia per te e la tua famiglia, o che si tratti di una vacanza con gli amici, un viaggio in Grecia è sempre un buona idea. La Grecia ha almeno 100 motivi per esser visitata. Regala luoghi e atmosfere meravigliose senza dover andare necessariamente in capo al mondo in quanto è molto vicina e facilmente raggiungibile dall’Italia. Questo paese offre una cultura e un patrimonio storico come pochi. Il cibo greco è una delle prelibatezze da gustare almeno una volta nella vita. Le isole greche sono dei luoghi incontaminati e circondati da uno dei mari più limpidi e puliti del mondo. La Grecia offre diverse opportunità sia di divertimento che di relax, inoltre è molto economica ed è davvero semplice organizzare una vacanza indimenticabile in questo luogo. Il miglior modo per partire alla scoperta delle isole greche è farlo con una delle barche a noleggio di yachtmaster.it. Nei prossimi paragrafi scopriremo quali sono le cosa da vedere in Grecia in un viaggio in barca e qual è l’imbarcazione più adatta a questo tipo di viaggio.  Cosa vedere in Grecia in un viaggio in barca Le isole Cicladi: sono situate nel Mar Egeo e prendono questo nome proprio per la loro posizione a forma di cerchio intorno a Delo. Sono una delle mete imperdibili di un viaggio in Grecia. Sono molto ventose e per questa ragione perfette per un viaggio in barca a vela all’insegna dell’avventura e del divertimento. D’altraLeggi altro →