iStock_78942861_MEDIUM

State pensando di organizzare un viaggio in barca a vela e circumnavigare tra le isole più belle del Mediterraneo? Il nostro mare offre una varietà di paesaggi e luoghi incontaminati, come nessun altro mare al mondo. Il Mediterraneo possiede inoltre un clima favorevole alla navigazione per la maggior parte dell’anno, e una bella stagione che ha inizio a fine aprile e si prolunga fino agli inizi di ottobre. Sono molteplici le bellezze dalle quali siamo circondati, e spesso nemmeno ci facciamo caso. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono le 5 isole più belle del Mediterraneo, scopriremo le meraviglie che possono regalarci luoghi come l’isola di Brac, l’isola di San Pietro, l’isola di Favignana, l’isoletta di Gozo e l’isola di Lopud. Infine vedremo quali sono i porti più vicini nei quali noleggiare una barca con yachtmaster.it e raggiungere queste oasi del Mediterraneo.  L’isola di Brac, in Croazia Nella top five delle isole più belle del mediterraneo si annovera l’isola di Brac. Un luogo incontaminato dalle acque limpide e le spiagge bianche, che quasi sembra di essere ai Caraibi. Sono circa 170 i km di spiaggia presenti su quest’isola. Il luogo vanta una delle più belle spiagge croate: quella del Corno d’Oro o di Bol. La particolarità di questa spiaggia è che si estende per circa 300 metri e cambia forma a seconda del mare, del vento e delle correnti marine. In quest’isola è possibile visitare le numerose calette caratterizzare dai ciottoliLeggi altro →

Il Festival internazionale dei fuochi d’artificio a Malta

Ciao Viaggiatori Quest’anno sull’isola di Malta si terrà la 18 esima edizione del Festival Internazionale dei fuochi d’artificio. Personalmente ci torno ogni anno perché la trovo un’occasione imperdibile per visitare l’isola e godere al contempo di questo spettacolo senza uguali. Quest’anno l’evento durerà 4 notti, nel periodo che va dal 24 aprile al 4 maggio. Ogni notte promette di essere una bella dimostrazione di colori e luci di vario genere, e la serata conclusiva sono certa che come ogni anno sarà un vero spettacolo. Il festival è anche una gara competitiva. Ogni anno, l’evento ospita una gara piromusicale, il che significa che i fuochi d’artificio sono progettati per essere abbinati al ritmo di una melodia. L’anno scorso, Rozzi Fireworks dagli Stati Uniti ha portato a casa l’oro, seguito da St. Mary’s Fireworks Factory da Għaxaq, di Malta, Phoenix Fireworks dal Regno Unito e Martarello SRL, dall’Italia. E’ una manifestazione che riunisce tutti gli appassionati di fuochi d’artificio e attira sull’isola numerosissimi turisti. Una delle serate si terrà a Marsaxlokk, mentre non ci sono dubbi circa la finale, che sarà ospitata come al solito da La Valletta nella Grand Harbour. L’evento raduna anche molti fotografi provenienti da ogni parte del mondo. Il festival internazionale dei fuochi d’artificio rappresenta anche un’opportunità per visitare isola di Malta e i luoghi limitrofi, magari a bordo di una barca a noleggio di Yachtmaster.it. Nei prossimi paragrafi vedremo cosa visitare a Malta in occasione del festival internazionale deiLeggi altro →

Festa di Mnarja, un’occasione per visitare Malta in barca

Ciao Viaggiatori, Oggi vi parlo di un’altra festa tradizionale di inizio estate. Precisamente si tratta della Mnarja, che si tiene sull’isola di Malta il 28 e 29 giugno. È una tradizione che ha origini antichissime e con il tempo i suoi connotati religiosi si sono fusi a degli aspetti profani. Tutto ciò fa si che ogni anno in occasione della Mnarja accorrono sull’isola numerosissimi turisti da ogni parte del mondo. Il nome Mnarja ha origini latine e significa nello specifico: luminare. Questo perché in passato, ai tempi dei Cavalieri di Malta, la popolazione accendeva in quest’occasione torce e candele per commemorare i martiri San Pietro e Paolo. Dal 16° secolo ad oggi sono cambiate un pò di cose, e la festa ha assunto caratteristiche pagane. La popolazione e i turisti in occasione della Mnarja accendono falò, fuochi d’artificio, gustano piatti tipici dell’isola e vengono organizzati canti e balli tradizionali. In passato tale celebrazione si svolgeva a Mdina, oggi invece le manifestazioni si tengono nei giardini che vennero costruiti dai Cavalieri di San Giovanni per la pratica della caccia. I Buskett Garden si trovano alle porte della città di Rabat, vicino al Verdala Palace. Un’attrazione per i turisti è il tradizionale pic-nic serale nel quale si gusta il coniglio fritto, dolci e vino maltese. In quest’occasione Rabat diventa un vero e proprio teatro a cielo aperto, dove si svolgono danze e spettacoli di performer e cantastorie. Nell’isola di Gozo invece, duranteLeggi altro →

L’Isola di Malta su una barca a vela a noleggio

Ciao viaggiatori, Oggi vi raconto del mio primo viaggio in assoluto su una barca a vela di yachtmaster.it. A 17 anni io e dei miei amici già maggiorenni decidemmo di fare il primo viaggio in completa autonomia. La scelta ricadde sull’isola di Malta: non troppo distante dall’Italia e facilmente raggiungibile, economica e divertente allo stesso tempo.  Malta è una delle isole del Mediterraneo in grado di offrire il maggior numero di attività e di esperienze in assoluto. Sull’isola si potrà godere di sole, mare e puro relax, ma allo stesso tempo ci si potrà divertire tra le strade e i locali notturni di San Julian. E’ una vacanza perfetta sia per gli adulti che per i più giovani che non intendono rinunciare in alcun modo alla vita notturna. Allo stesso tempo La Valletta è un luogo ricco di storia e cultura e posso affermare che anche il buon cibo e una caratteristica del luogo. Nei prossimi paragrafi vi racconterò di tutte le cose che ho visto su quest’isola meravigliosa, delle esperienze che ho avuto, degli incontri che ho fatto e quali sono i porti e le imbarcazioni di yachtmaster.it con le quali partire.  Tutto ciò che c’è da vedere in un viaggio a Malta Io e i miei amici quell’anno trovammo un volo molto economico che collegava l’aeroporto di Catania a quello della Valletta a Malta. Arrivati sull’isola ci imbarcammo al porto della Valletta su una splendida barca a velaLeggi altro →