Cena Gourmet in barca a vela

Ciao Viaggiatori  Oggi vi darò qualche consiglio utile per organizzare la cambusa di una barca a vela in vista di un viaggio in alto mare. Spesso molti pensano che partire in barca significhi dover ‘magiare male’, o non tenere alla propria alimentazione. In realtà non è proprio così. Basta qualche accorgimento e un pò di organizzazione pre partenza, per preparare al meglio la cambusa, ovvero la stiva dove si tengono i viveri. Si sa che durante le vacanze estive ci si lascia un pò andare con il cibo e non si sta particolarmente attenti al proprio regime alimentare. Questa è la ragione per la quale si torna spesso dalle vacanze con quei 2-3 chiletti in più difficili da mandare via. Se prima della partenza riuscirete ad organizzarvi su cosa mangiare e dove fare rifornimento, potrete stare certi che non avrete questo problema al ritorno dalle vostre ferie estive. Nei prossimi paragrafi vi illustrerò cosa mettere nella cambusa per un viaggio in barca a vela, vi darò qualche utile consiglio e condividerò con voi una vecchia ricetta da barca tramandatami da mio padre, un esperto navigatore e un’amante della barca a vela.  Cosa mettere nella cambusa per un viaggio in barca a vela Tutto ciò che so su come organizzare la cambusa di una barca l’ho imparato dal mio abile skipper Matteo durante un viaggio con yachtmaster,it, alle Isole Canarie.  La prima cosa da sapere per organizzare la cambusa di unaLeggi altro →