Parti in barca per la Tavuliata di San Giuseppe a Salina

Una delle festività più sentite alle Isole Eolie è proprio la Tavuliata di San Giuseppe, una ricorrenza tradizionale che ha luogo nel specifico a Malfa nell’isola di Salina. Tale ricorrenza è molto antica e consiste nell’allestire una grande tavolata nella piazza della Chiesa. Ogni famiglia del paese dovrà preparare una pietanza e riporla sulla tavola imbastita. Le origine della tradizione risalgono al 1835, quando alcuni abitanti di Malfa per essere salvati da una terribile tempesta chiesero la grazia di San Giuseppe. Quando i commercianti riuscirono a salpare sull’isola di Salina sani e salvi, iniziarono ad essere devoti a San Giuseppe e a portargli doni in segno di ringraziamento. Da allora ogni famiglia prepara una pietanza tipica delle Isole Eolie e la condivide con tutti gli altri commensali. La Tavuliata è un modo per immergersi a peno in quelle che sono le origini, i profumi e i sapori dell’isola di Salina. Inoltre prima di raggiungere il tavolo imbastito, si assiste ad un corteo aperto da un uomo, una donna e una bambino, che impersonano: San Giuseppe, Gesù Bambino e la Madonna. I tre giungono al tavolo per cibarsi dei piatti tipici e il tutto è accompagnato da un’orchestra composta da mandolino, fisarmonica e chitarra, che suona canzoni tipiche della tradizione isolana. In questa ricorrenza molti turisti colgono l’occasione non solo per essere presenti e vivere a pieno la Tavuliata come fossero abitanti del luogo, ma anche per visitare tutte le altreLeggi altro →