Il Festival internazionale dei fuochi d’artificio a Malta

Ciao Viaggiatori Quest’anno sull’isola di Malta si terrà la 18 esima edizione del Festival Internazionale dei fuochi d’artificio. Personalmente ci torno ogni anno perché la trovo un’occasione imperdibile per visitare l’isola e godere al contempo di questo spettacolo senza uguali. Quest’anno l’evento durerà 4 notti, nel periodo che va dal 24 aprile al 4 maggio. Ogni notte promette di essere una bella dimostrazione di colori e luci di vario genere, e la serata conclusiva sono certa che come ogni anno sarà un vero spettacolo. Il festival è anche una gara competitiva. Ogni anno, l’evento ospita una gara piromusicale, il che significa che i fuochi d’artificio sono progettati per essere abbinati al ritmo di una melodia. L’anno scorso, Rozzi Fireworks dagli Stati Uniti ha portato a casa l’oro, seguito da St. Mary’s Fireworks Factory da Għaxaq, di Malta, Phoenix Fireworks dal Regno Unito e Martarello SRL, dall’Italia. E’ una manifestazione che riunisce tutti gli appassionati di fuochi d’artificio e attira sull’isola numerosissimi turisti. Una delle serate si terrà a Marsaxlokk, mentre non ci sono dubbi circa la finale, che sarà ospitata come al solito da La Valletta nella Grand Harbour. L’evento raduna anche molti fotografi provenienti da ogni parte del mondo. Il festival internazionale dei fuochi d’artificio rappresenta anche un’opportunità per visitare isola di Malta e i luoghi limitrofi, magari a bordo di una barca a noleggio di Yachtmaster.it. Nei prossimi paragrafi vedremo cosa visitare a Malta in occasione del festival internazionale deiLeggi altro →

Sa Fira i Es Firò a Maiorca

Maiorca è la più grande isola delle Baleari ed è conosciuta per i suoi paesaggi spettacolari e per i suoi numerosi festival. Uno dei più popolari è chiamato ‘Sa Fira i Es Firò’. La festa non ha una data precisa, ma si tiene il lunedì dopo la seconda domenica di maggio. In questa ricorrenza a Soller si ricorda lo sbarco dei saraceni che avvenne nel 1561 a Port Soller. I giorni più importanti sono il giovedì, il venerdì e la domenica precedenti al lunedì nel quale si svolge la manifestazione vera e propria. Turisti e abitanti del luogo accorrono sull’isola e si preparano a simulare, con gesti e costumi d’epoca, la battaglia che ci fu nel 1561 tra Mori e Cristiani. La celebrazione prevede un mix di canti tipici, danze, buon vino e fuochi d’artificio. Questo è sicuramente uno dei festival più importanti, capaci di rianimare e ravvivare in tutto e per tutto l’isola di Maiorca. Quest’anno festeggiamenti potrebbero cadere il secondo o il terzo fine settimana di maggio, e potrebbero concludersi la domenica e il lunedì successivo. Questa festa rappresenta anche un’opportunità per visitare l’isola di Maiorca e i luoghi limitrofi, magari a bordo di una barca a noleggio di Yachtmaster.it.  Cosa vedere sull’isola di Maiorca In occasione del Festival di Es Firò potrete vedere l’isola di Maiorca come mai prima d’ora. Oltre alla ricorrenza in se, potrete esplorare l’isola in lungo e in largo e scoprire tutto ciò che il territorio haLeggi altro →

Partire a Giugno su una barca a noleggio

Giugno è il mese che segna l’inizio della stagione estiva. Come settembre è uno dei periodi migliori per partire per le vacanze. A giungo infatti, il clima è ancora mite e non troppo caldo, le spiagge non sono ancora affollate dai turisti ed è possibile esplorare i luoghi che desiderate in completo relax. E’ il mese perfetto per chi non vede l’ora di andare in ferie, ma non vuole avere lo stress dato dal solito traffico estivo, dalle voci dei bagnanti in spiaggia e dal caldo asfissiante di agosto. Inoltre Giugno è anche il mese perfetto per fare un bel viaggio in barca a vela. Lo scorso anno a Giugno noleggiai una barca a vela di Yachtmaster.it, e con mia grande sorpresa ebbi un sacco di vantaggi a partire in quel periodo, primo tra tutti il costo ridotto del viaggio. Il mese di Giugno è infatti considerato parte della stagione estiva ma non rientra in quella che chiamano ‘alta stagione’, di conseguenza i prezzi sono inferiori rispetto a quelli che potrebbe avere un viaggio in pieno agosto. Contrariamente a quello che molti pensano sui viaggi in barca, questi sono tra i più economici esistenti al mondo. Stando in mezzo al mare, infatti, molti costi sono dimezzati. Ad esempio non si spenderà per andare al ristorante o in giro per negozi a fare shopping. Non avrai spese di parcheggio, lettini e ombrellone al lido, e soprattutto zero spese di hotel eLeggi altro →