Festa patronale di Santa Maria a mare alle isole Tremiti

Ciao Viaggiatori, Oggi vi parlo di un’altra festa tradizionale di metà estate. Precisamente si tratta della festa di Santa Maria a mare, che si tiene sull’isola di San Nicola alle Tremiti il 15 e 16 agosto. Alle Tremiti sorge uno splendido santuario che prende proprio il nome di Santuario di Santa Maria a Mare. A questo è legata un’antica leggenda risalente al III secolo d.c. Si dice che sulle isole abitava un eremita al quale un giorno apparve la Madonna che gli chiese di costruire un santuario imponente in suo onore. L’eremita si trovo in difficoltà in quanto non possedeva il denaro per esaudire la richiesta della Madonna. Allora quest’ultima gli indicò un punto nel quale scavare e l’eremita trovò un tesoro con il quale potette costruire il santuario. Da allora quest’ultimo è simbolo delle isole Tremiti e le protegge in tutta la sua maestosità. Il 15 e 16 agosto di ogni anno, la statua di Santa Maria a mare viene portata in processione e poi fatta salire a bordo di un caicco addobbato per l’occasione. Le Tremiti in questo periodo diventano un luogo festoso, dove si svolgono manifestazioni, canti, balli e fuochi d’artificio. Non mancano mai le sagre tipiche di paese dove è possibile gustare i cibi del luogo. Spesso i turisti accorrono alle isole per prendere parte a questa festa, e vedere questo posto come in nessun altro giorno dell’anno. Questa festa rappresenta anche un’opportunità per visitare leLeggi altro →

Festa di Mnarja, un’occasione per visitare Malta in barca

Ciao Viaggiatori, Oggi vi parlo di un’altra festa tradizionale di inizio estate. Precisamente si tratta della Mnarja, che si tiene sull’isola di Malta il 28 e 29 giugno. È una tradizione che ha origini antichissime e con il tempo i suoi connotati religiosi si sono fusi a degli aspetti profani. Tutto ciò fa si che ogni anno in occasione della Mnarja accorrono sull’isola numerosissimi turisti da ogni parte del mondo. Il nome Mnarja ha origini latine e significa nello specifico: luminare. Questo perché in passato, ai tempi dei Cavalieri di Malta, la popolazione accendeva in quest’occasione torce e candele per commemorare i martiri San Pietro e Paolo. Dal 16° secolo ad oggi sono cambiate un pò di cose, e la festa ha assunto caratteristiche pagane. La popolazione e i turisti in occasione della Mnarja accendono falò, fuochi d’artificio, gustano piatti tipici dell’isola e vengono organizzati canti e balli tradizionali. In passato tale celebrazione si svolgeva a Mdina, oggi invece le manifestazioni si tengono nei giardini che vennero costruiti dai Cavalieri di San Giovanni per la pratica della caccia. I Buskett Garden si trovano alle porte della città di Rabat, vicino al Verdala Palace. Un’attrazione per i turisti è il tradizionale pic-nic serale nel quale si gusta il coniglio fritto, dolci e vino maltese. In quest’occasione Rabat diventa un vero e proprio teatro a cielo aperto, dove si svolgono danze e spettacoli di performer e cantastorie. Nell’isola di Gozo invece, duranteLeggi altro →

Viaggio in barca: il più economico al mondo

Ciao viaggiatori Oggi vi racconto di uno dei tanti viaggi in barca a vela dello scorso anno, precisamente vi parlo del mio viaggio in Puglia.  Le isole Tremiti rappresentano l’unico arcipelago italiano nel basso adriatico. Si trovano in provincia di Foggia, a nord del promontorio del Gargano. Io amo molto il mare e sono dell’idea che gli appassionati della vita in barca, come me, non possano non aver visitato almeno una volta questo luogo meraviglioso. Infatti, le isole tremiti e il Gargano sono perfetti per una circumnavigazione di qualche giorno, per una vacanza in grado di offrire la giusta dose di relax e di avventura. Le Tremiti sono una vera e propria riserva marina naturale, vantano un mare perfetto per le immersioni e un’acqua incontaminata e limpidissima nella quale ci su può specchiare. Più nello specifico le Tremiti si compongono di 5 isole: Capraia, Cretaccio, Pianosa, San Domino e San Nicola. Nei prossimi paragrafi vi racconterò tutto ciò che ho visto alla isole Tremiti nella mia vacanza in barca a vela e vi indicherò quali sono i porti e le imbarcazioni di yachtmaster.it con le quali poter partire per un viaggio da sogno.  Cosa vedere sul Gargano e alle isole Tremiti in barca a vela Personalmente sono rimasta molto colpita da Termoli. Mi aspettavo di trovare solo un porto molto attrezzato, invece mi sono ritrovata nella spiaggia di Sant’Antonio e ne sono rimasta piacevolmente sorpresa. A parte l’organizzazione del luogo,Leggi altro →

L’Isola di Malta su una barca a vela a noleggio

Ciao viaggiatori, Oggi vi raconto del mio primo viaggio in assoluto su una barca a vela di yachtmaster.it. A 17 anni io e dei miei amici già maggiorenni decidemmo di fare il primo viaggio in completa autonomia. La scelta ricadde sull’isola di Malta: non troppo distante dall’Italia e facilmente raggiungibile, economica e divertente allo stesso tempo.  Malta è una delle isole del Mediterraneo in grado di offrire il maggior numero di attività e di esperienze in assoluto. Sull’isola si potrà godere di sole, mare e puro relax, ma allo stesso tempo ci si potrà divertire tra le strade e i locali notturni di San Julian. E’ una vacanza perfetta sia per gli adulti che per i più giovani che non intendono rinunciare in alcun modo alla vita notturna. Allo stesso tempo La Valletta è un luogo ricco di storia e cultura e posso affermare che anche il buon cibo e una caratteristica del luogo. Nei prossimi paragrafi vi racconterò di tutte le cose che ho visto su quest’isola meravigliosa, delle esperienze che ho avuto, degli incontri che ho fatto e quali sono i porti e le imbarcazioni di yachtmaster.it con le quali partire.  Tutto ciò che c’è da vedere in un viaggio a Malta Io e i miei amici quell’anno trovammo un volo molto economico che collegava l’aeroporto di Catania a quello della Valletta a Malta. Arrivati sull’isola ci imbarcammo al porto della Valletta su una splendida barca a velaLeggi altro →

Crociera in barca: come ho conosciuto il mio fidanzato

Ciao Viaggiatori Oggi vi racconto di come ho conosciuto il mio fidanzato durante una crociera in barca. Sembra assurdo si lo so. D’altronde molti dicono che certe cose accadono soltanto nei film, eppure a me è successo. Io e il mio ragazzo stiamo insieme da 5 anni e ci siamo conosciuti durante una crociera in barca organizzata dal team di yachtmaster.it.  Le modalità per organizzare un viaggio in barca sono essenzialmente 2. La prima è affittarne una privata per voi e per la vostra famiglia dal sito di Yachtmaster.it. Oppure potrete unirvi a una super crociera di gruppo organizzata dal Team di Yachtmaster.it, con partenze periodiche da porti specifici. I vantaggi di una crociera con partenza prestabilita sono davvero tanti. Quest’opzione rappresenta un’ottima soluzione per chi non ha il tempo di fare un vero e proprio programma di viaggio. Sono un’occasione imperdibile per trovare nuovi amici e compagni di viaggio, e magari anche l’amore della vostra vita. Spesso il problema di molti viaggiatori è proprio quello di non trovare nessuno con il quale condividere un certo tipo di avventure, ma con i compagni che incontrerete in crociera il divertimento sarà assicurato. Nel mio caso io mi sento di poter affermare di aver trovato il vero amore. Nei prossimi paragrafi vi racconterò com’è successo e quali sono le prossime crociere con partenza prestabilita di yachtmaster.it. Ecco cosa mi è successo Quell’estate del 2014 a causa del mio lavoro, non programmai nessunLeggi altro →

elafonisi-beach-creta-thinkstock

La Sardegna è considerata una delle isole più belle del mediterraneo, meta delle vacanze estive di quasi ogni famiglia italiana. Dalla Costa Smeralda,  alla parte est dell’isola, questo luogo è caratterizzato da acque limpide e cristalline. Le spiagge sono bianche e finissime e le calette belle e affascinanti da fare invidia a qualsiasi altro posto nel mondo. La Sardegna è la perla del mediterraneo, unica nel suo genere. In questo luogo sembra quasi di non essere in Italia. Dal dialetto stretto, al cibo, alla musica, ai balli tradizionali, sarete immersi in un’aria completamente differente da quella che respirate ogni giorno in qualsiasi altra regione italiana. La Sardegna è una terra misteriosa, ricca di segreti, contraddizioni e vecchie storie tutte da scoprire. L’sola potrebbe essere una destinazione perfetta per una gita in barca a vela in piena estate, magari con una barca a noleggio di yachtmaster.it. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono i porti in Sardegna dai quali partire per circumnavigare l’isola. Vedremo quali sono le tappe imperdibili di un giro della Sardegna in barca a vela.  Itinerario per un viaggio in barca a vela in Sardegna Da ovest ad est, da nord a sud, la Sardegna offre molteplici luoghi da non perdere per  nessuna ragione al mondo e tantissime attività che renderanno il vostro viaggio davvero indimenticabile. Se state pensando di fare tutto il giro della Sardegna a bordo di una barca a vela, e non sapete quali sono i luoghiLeggi altro →

Viaggio in barca: il più economico al mondo

Contrariamente a quello che molti pensano sui viaggi in barca, questi sono tra i più economici esistenti al mondo. Stando in mezzo al mare, infatti, molti costi sono dimezzati. Ad esempio non si spenderà per andare al ristorante o in giro per negozi a fare shopping. Non avrai spese di parcheggio, lettini e ombrellone al lido, e soprattutto zero spese di hotel e pernottamenti vari. Le modalità per organizzare un viaggio in barca sono essenzialmente 2. La prima è affittarne una privata per voi e per la vostra famiglia dal sito di Yachtmaster.it. Oppure potrete unirvi a una super crociera di gruppo organizzata dal Team di Yachtmaster.it, con partenze periodiche da porti specifici. In entrambi i casi il prezzo del viaggio sarà molto inferiore rispetto a quello di una vacanza standard. Nei prossimi paragrafi vedremo quanto cosa mediamente viaggiare in barca, quali sono tutte le spese che dovrete affrontare qualora decideste di partire, quali sono i vantaggi di una vacanza in barca e quali sono i prossimi viaggi economici con i quali poter partire grazie al team di yachtmaster.it. Quanto costa viaggiare in barca: tutti i vantaggi Mediamente il costo giornaliero del noleggio di una barca si aggira intorno ai 50, 80 euro a persona. In modo molto rapido si può paragonare questo tipo di viaggio alla spesa affrontata per esempio, andando a fare le vacanze in un villaggio turistico. Mettiamo il caso che spendiamo 80 euro a persona perLeggi altro →

Come conoscere nuovi amici: parti con una crociera di yachtmaster.it

Ciao viaggiatori,  Oggi vi racconto di come ho conosciuto 7 nuovi amici su una crociera organizzata da yachtmaster.it. Sono ormai molti anni che parto con questo tipo di viaggio per diverse ragioni: è più economico rispetto ad una vacanza in una città europea o in una meta turistica di mare, è più divertente e non si ha nessun tipo di vincolo, coniuga al meglio la giusta dose di relax, avventura e divertimento. Ma la prima motivazione per la quale parto sempre con una crociera di yachtmaster.it, è che si incontra sempre bella e nuova gente con la quale condividere un’esperienza indimenticabile. Nei prossimi paragrafi vi racconterò più nello specifico cos’è successo a me. Vi spiegherò come ho conosciuto casualmente 7 nuovi amici durante un viaggio in barca a vela, e come da allora siamo diventati praticamente inseparabili. Infine vi dirò quali sono le prossime crociere di yachtmaster.it in partenza per il 2019, alle quali non potete proprio mancare.  Ecco come ho conosciuto i miei nuovi amici Si sa, al giorno d’oggi conoscere dei veri amici è molto difficile. Questo accade soprattutto nelle grandi città, come Roma dove vivo io. Ognuno è un’isola felice e deserta in mezzo ad un mare di persone sconosciute. Lavoro, casa, casa, lavoro e niente di più. Il momento delle vacanze è uno dei quelli nei quali ci si trova a dover fare i conti con la triste realtà della solitudine. Spesso non si trova qualcunoLeggi altro →

Cena Gourmet in barca a vela

Ciao Viaggiatori  Oggi vi darò qualche consiglio utile per organizzare la cambusa di una barca a vela in vista di un viaggio in alto mare. Spesso molti pensano che partire in barca significhi dover ‘magiare male’, o non tenere alla propria alimentazione. In realtà non è proprio così. Basta qualche accorgimento e un pò di organizzazione pre partenza, per preparare al meglio la cambusa, ovvero la stiva dove si tengono i viveri. Si sa che durante le vacanze estive ci si lascia un pò andare con il cibo e non si sta particolarmente attenti al proprio regime alimentare. Questa è la ragione per la quale si torna spesso dalle vacanze con quei 2-3 chiletti in più difficili da mandare via. Se prima della partenza riuscirete ad organizzarvi su cosa mangiare e dove fare rifornimento, potrete stare certi che non avrete questo problema al ritorno dalle vostre ferie estive. Nei prossimi paragrafi vi illustrerò cosa mettere nella cambusa per un viaggio in barca a vela, vi darò qualche utile consiglio e condividerò con voi una vecchia ricetta da barca tramandatami da mio padre, un esperto navigatore e un’amante della barca a vela.  Cosa mettere nella cambusa per un viaggio in barca a vela Tutto ciò che so su come organizzare la cambusa di una barca l’ho imparato dal mio abile skipper Matteo durante un viaggio con yachtmaster,it, alle Isole Canarie.  La prima cosa da sapere per organizzare la cambusa di unaLeggi altro →

Cena Gourmet in barca a vela

Chi ha detto che in una vacanza in barca a vela si deve mangiare solo cibo in scatola? Vi è mai captato di fare un viaggio in alto mare e dover occuparvi della sistemazione della cambusa? A me è successo e per anni le uniche provviste di cui rifornivo la mia dispensa in barca erano, sughi pronti, pomodori in scatola, pasta, tonno in scatola, mais in scatola e biscotti sechi. Questi erano gli ingredienti fissi del mio menù durante in viaggi i barca. Nel 2011 feci una crociera con una barca a noleggio diyachtmaster.it e conobbi Matteo, uno skipper dinamico, avventuriero e davvero simpatico. Matteo cucinò per 4 giorni per tutti noi passeggeri e ci insegnò come preparare, anche in barca una vera e propria cena Gourmet. Da quel viaggio ho imparato che si può mangiare davvero bene anche in alto mare, ho segnato tutte le ricette di Matteo su un quaderno che porto sempre con me ad ogni partenza. L’anno scorso per il compleanno del mio ragazzo ad agosto, ho organizzato una bella circumnavigazione delle Isole Canarie con una barca a noleggio di yachtmaster.it, e grazie alle ricette che imparai in quel viaggio nel 2011, gli ho preparato una cenetta romantica a lume di candela a largo di Panarea. L’atmosfera e l’armonia che c’era tra di noi era a don poco perfetta. Inutile dire che quella notte non la scorderemo mai. Nei prossimi paragrafi vi mostrerò com’è semplice eLeggi altro →