Saint Erasme, Festival dei Pescatori

Ciao viaggiatori Oggi voglio parlarvi di una festa tradizionale corsa che si tiene ogni 2 giugno nelle città di Calvi, Ajaccio e Bastia. Sto parlando di Saint Erasme, il Festival dei Pescatori che ogni anno vede la partecipazione di moltissimi abitanti del luogo e turisti provenienti da ogni dove. Saint Erasme è anche il patrono dei pescatori e per questa ragione è stato formato un gruppo in suo onore che lo venera e che organizza periodicamente questa grande festa. La manifestazione ha inizio con la tradizionale Santa Messa e con la processione della statua del Santo per le vie delle città di Calvi, Bastia e Ajaccio. Si prosegue con la processione in mare delle barche dei pescatori. Il prete di ogni città benedice tali barche e getta in mare una corona di fiori. La festa è molto sentita sopratutto ad Ajaccio, dove un gruppo di pescatori ha creato intorno a questa festa un’armonia particolare. Qui per circa due giorni la cittadina si anima con balli e canti tradizionali, degustazioni di pesce appena pescato e cibi tipici dell’isola. Non mancano i gruppi folcloristici e una marea di turisti che desiderano partecipare al grande evento. E’ un’occasione imperdibile anche per visitare la Corsica e le cittadine di Bastia, Ajaccio e Calvi, magari a bordo di una barca a noleggio diyachtmaster.it. Nei prossimi paragrafi vedremo quali luoghi visitare durante un viaggio in Corsica e quali sono i porti e le imbarcazioni di Yachtmaster.it con le quali partire.Leggi altro →

Les fogueres de Sant Joan ad Alicante

Ciao Viaggiatori Anche quest’anno ad Alicante si terrà il Festival dei fuochi d’artificio più famoso di tutta la Spagna . Personalmente ci torno ogni anno perché la trovo un’occasione imperdibile per visitare la città e godere al contempo di questo spettacolo senza uguali. Quest’anno l’evento durerà 4 notti, nel periodo che va dal 20 al 24 giugno. Ogni notte promette di essere una bella dimostrazione di colori e luci di vario genere, e la serata conclusiva sono certa che come ogni anno sarà un vero spettacolo. Ad animare la festa saranno i numerosi falò accessi per l’occasione, i fuochi d’artificio, le sfilate, la musica tradizionale e la quantità di turisti e abitanti del luogo pronti a divertirsi e a trascorrere 4 notti indimenticabili. Ciò che caratterizza l’evento sono i famosi Ninots. Si tratta di figure monumentali create per l’occasione da artisti locali. I Ninots vengono fatti sfilare per le strade di Alicante, accompagnati dalla banda musicale e da ballerini tradizionali travestiti da fiamme. Gli artisti locali costruiscono il loro Ninots in vista di un concorso a premi, che terminerà la notte del 24 giugno, durante la quale verrà decretato il Ninots più bello. Molte di queste opere d’arte sono poi destinate a bruciare in un grande falò, mentre altre saranno esposte nel museo di Les Fogueres. L’ultima sera è anche quella nella quale c’è il tradizionale lancio dei fuochi d’artificio dal castello di Santa Barbara, arroccato sulla cima del Monte Benacantil.Leggi altro →

Journée du Fromage et du Vin a Cauro

Ciao Viaggiatori,  Qual è il momento della giornata che più preferite in assoluto? Per me è la sera perché ho il tempo di gustarmi un buon bicchiere di vino insieme ad un bel pezzo di formaggio. Questa è un’abitudine che mi ha trasmesso mio nonno e da qualche anno ho scoperto che in Corsica si tiene una sagra sul vino e sul formaggio. Ogni anno, la seconda domenica di aprile, i produttori di vini e formaggi di ogni genere, si riuniscono a sud della Corsica. Più precisamente l’evento si tiene nella piazza principale di Cauro, vicino ad Ajaccio. Qui i produttori dell’isola arrivano con i loro prodotti e li mettono a disposizione di turisti ed abitanti del luogo. È un modo per degustare le molteplici varietà di formaggi e vini corsi, di assaggiare le varie combinazioni ed è al tempo stesso un’occasione per acquistarli e portarli a casa. Si tratta di un vero e proprio viaggio sensoriale e gustativo attraverso il meglio dei prodotti corsi. La Journée du Fromage et du Vin a Cauro, è un paradiso per gli amanti del brocciu, una specialità casearia che si ricava dal siero del latte di capra o di pecora. Gli amanti di questo prodotto potranno degustalo e assistere alla realizzazione di dolci e piatti tipici con l’uso del brocciu. A rendere ancora più coinvolgente la festa ci saranno laboratori di cucina, degustazioni come ‘armunia casgiu e vinu’ e balli e canti tipiciLeggi altro →

Festa dei Maghi a Tenerife

Ciao viaggiatori  Oggi vi parlo di un’altra festa tradizionale di inizio estate. Precisamente si tratta della Festa dei Maghi, che si tiene sull’isola di Tenerife i primi giorni di maggio di ogni anno. Durante questo periodo molti turisti accorrono a Tenerife per la festa e l’isola si mostra in tutto il suo splendore e nella sua veste più bella. Più nello specifico ha luogo a Santa Cruz, nella capitale di Tenerife. È una festa molto folkloristica dove tutti i partecipanti sono invitati a travestirsi da maghi, che originariamente si dice fossero i contadini dell’isola. Il tutto si svolge all’aperto e sulla strada La Noria vengono allestiti circa 700 tavoli con 10 sedie per tavolo. Questi numeri indicano l’affluenza e la partecipazione molto sentita a questa ricorrenza annuale, sia da parte di persone del luogo che di turisti provenienti da ogni dove. Nella strada di La Noria ogni partecipante arriverà con un pasto da condividere con gli altri commensali. La cena è accompagnata da balli tradizionali, musica tipica, molto ritmo e tanto folklore. L’entrata al banchetto è completamente gratuita. Vige però un’unica ma fondamentale condizione: ogni partecipante dovrà necessariamente vestirsi da mago. In più non basterà indossare un vestito, ma bisognerà curare i minimi dettagli dell’abito. Ad esempio non saranno ammessi coloro che si presenteranno vestiti da mago ma con le scarpe da ginnastica. La Festa dei Maghi di Tenerife è una ricorrenza alla quale partecipare almeno una volta nella vita.Leggi altro →

iStock_78942861_MEDIUM

State pensando di organizzare un viaggio in barca a vela e circumnavigare tra le isole più belle del Mediterraneo? Il nostro mare offre una varietà di paesaggi e luoghi incontaminati, come nessun altro mare al mondo. Il Mediterraneo possiede inoltre un clima favorevole alla navigazione per la maggior parte dell’anno, e una bella stagione che ha inizio a fine aprile e si prolunga fino agli inizi di ottobre. Sono molteplici le bellezze dalle quali siamo circondati, e spesso nemmeno ci facciamo caso. Nei prossimi paragrafi vedremo quali sono le 5 isole più belle del Mediterraneo, scopriremo le meraviglie che possono regalarci luoghi come l’isola di Brac, l’isola di San Pietro, l’isola di Favignana, l’isoletta di Gozo e l’isola di Lopud. Infine vedremo quali sono i porti più vicini nei quali noleggiare una barca con yachtmaster.it e raggiungere queste oasi del Mediterraneo.  L’isola di Brac, in Croazia Nella top five delle isole più belle del mediterraneo si annovera l’isola di Brac. Un luogo incontaminato dalle acque limpide e le spiagge bianche, che quasi sembra di essere ai Caraibi. Sono circa 170 i km di spiaggia presenti su quest’isola. Il luogo vanta una delle più belle spiagge croate: quella del Corno d’Oro o di Bol. La particolarità di questa spiaggia è che si estende per circa 300 metri e cambia forma a seconda del mare, del vento e delle correnti marine. In quest’isola è possibile visitare le numerose calette caratterizzare dai ciottoliLeggi altro →

Festa del vino a Mastichari, Kos

Ciao viaggiatori Quanti di voi sono amanti del buon vino? Oggi voglio parlarvi di una festa tradizionale che si tiene ogni anno in Grecia, sull’isola di Kos, nella località di Mastichari. Il mio ex ragazzo era un intenditore di vini e fu grazie a lui che me ne appassionai anche io. Eravamo soliti organizzare dei piccoli viaggetti enogastronomici, alla ricerca dei piatti tipici e dei vini del posto. Fu proprio durante una di queste vacanze che ebbi modo di vistare Kos per la prima volta, e di participare alla festa del vino, della quale mi innamorai perdutamente. Come nostro solito, arrivammo sull’isola con una barca a noleggio di yachtmaster.it. Entrambi amavamo il mare ed eravamo fortemente convinti che viaggiare in barca, oltre ad essere una tra le modalità più economiche al mondo, è anche la più divertente. La festa del vino di Mastichari, che si tiene la prima settimana di agosto, è un’occasione imperdibile per gli amanti di questo prodotto e per chi al contempo vuole godersi qualche giorno tra le isole greche in spensieratezza e relax. Oltre alle varie degustazioni alcoliche che vengono preparate lungo tutte le strade dell’isola, è l’occasione perfetta per assaggiare i piatti tipici. Infatti ogni cantina apre le sue porte e mette a disposizione degli ospiti i propri vini pregiati, offrendo anche qualche stuzzichino di accompagnamento. Nell’occasione è possibile anche acquistare le bottiglie di vino e portarle a casa per un’occasione speciale. Il tutto èLeggi altro →

shaah.shahidh.557311.unsplash (1)

Yachtmaster.it Booking & Charter, è un sistema gratuito che consente di cercare per le proprie vacanze: barche a noleggio con equipaggio, bareboat (con o senza skipper), crociere programmate con imbarco alla cabina, crociere giornaliere senza pernotto e Bed on Board. Grazie a questo sito organizzare una vacanza in barca sarà semplicissimo. Una delle caratteristiche di Yachtmaster.it è la Geolocalizzazione. Infatti un potente sistema online permette a coloro che desiderano organizzare una gita in barca, di visualizzare su una mappa (ma anche in forma tabellare) sia le barche, sia gli itinerari di una crociera in cabin charter (visualizzando anche le tappe dell’itinerario). La scelta è davvero vastissima. La piattaforma di Yachtmaster.it confronta in tempo reale tutte le offerte attualmente attive per il noleggio di un’imbarcazione e tutte le prossime partenze per una crociera di gruppo da sogno. Inoltre, il noleggio non prevede nessun costo di prenotazione. La procedura di prenotazione termina con la richiesta di un pagamento online pari al 5% del costo complessivo della prenotazione. Questo importo non è un costo effettivo, in quanto esso verrà scontato dall’importo totale della prenotazione. Nello specifico sarà un costo imputato all’armatore o al proprietario. Nei prossimi paragrafi vedremo più nel dettaglio quali sono tutte le imbarcazioni presenti attualmente in Italia, e quali sono tutti i porti dove poterle comodamente noleggiare. Le 151 imbarcazioni in Italia attualmente disponibili Accedendo al sito di yachtmaster.it, inserendo la data nella quale desiderate partire, la nazione e il porto,Leggi altro →

Festival Mediterranea a Gozo

Ciao viaggiatori La scorsa estate ho fatto una vacanza aMalta e sono partita con una barca a noleggio diYachtmaster.it. Come ben sapete, un viaggio in barca a vela, oltre ad essere uno dei più economici al mondo, è anche quello che ti da maggiore libertà. Infatti oltre a visitare Malta ho avuto anche la possibilità di fermarmi a Gozo. L’isola è spettacolare e mi ha sorpreso come pochi luoghi al mondo. In più ho scoperto che qui ogni anno si tiene il Festival Mediterranea e ad ottobre intendo tornarci per l’occasione. Nel cuore del Mediterraneo, sull’isola di Gozo, ogni anno dal 20 ottobre al 2 dicembre si tiene un festival che celebra la cultura e l’arte del territorio. L’autunno sull’isola è caratterizzato da un clima caldo e mite. Il che fa si che molti turisti siano attratti non solo dalle alte temperature, ma anche da eventi come questo festival. Il Mediterranea è una vera e propria avventura culturale attraverso i settemila anni di storia dell’isola. Proprio qui si ha la possibilità di scoprire tutti gli aspetti artistici e culturali dell’isola, dalla musica lirica alla musica classica e sinfonica.  Gozo si anima con un gran numero di attività al chiuso e all’aperto. Gli spettacoli più ricorrenti sono i concerti di musica dal vivo, ma è anche possibile partecipare a visite guidate per la città e siti archeologici, degustazioni di cibo e vini pregiati, conferenze internazionali e diverse mostre d’arte. Il Festival MediterraneaLeggi altro →

Sagra della Ginestra a Vulcano

Ciao Viaggiatori Oggi voglio parlarvi di una delle mie tante passioni, quella per le ginestre. Questa pianta appartiene alla famiglia delle Fabaceae, ha un colore giallo che affascina e fa si che non passi mai inosservata. Qualche anno fa scoprii che a Vulcano, alle isole Eolie, ogni anno a giugno si tiene la sagra della ginestra. Da allora ci ritorno in questo periodo per qualche giorno e colgo l’occasione per fare un piccolo viaggetto alle Isole Eolie con una barca a noleggio di Yachtmaster.it. L’evento dura dai 3 ai 7 giorni ed è un modo per vedere Vulcano all’insegna del divertimento, in un’aria di festa, musiche, balli in piazza, folklore e tanti prodotti tipici. La sagra ha inizio solitamente con degli spettacoli serali che vedono esibirsi sul palco ragazzi appartenenti a scuole di danza del posto. Una delle manifestazioni che attirano maggiormente sia gli isolani che i turisti, è la consegna del premio solidarietà. Le serate di questa sagra sono caratterizzate da tanta musica e da numerosi gruppi folk che animano le strade e le piazze dell’isola. Alla sagra della ginestra non può mancare la celebre Maratona gastronomica/agonistica, che vede la partecipazione di persone dai 10 agli 80 anni. Infine l’ultimo giorno della sagra si conclude sempre con una bellissima sfilata di ruote e ruotine in fiori che rallegrano le vie adiacenti al porto e coinvolgono abitanti del posto e turisti provenienti da ogni dove. La sagra della ginestra èLeggi altro →

Festival del Girotonno a Carloforte

Carloforte è il comune principale dell’isola di San Pietro in Sardegna. Qui ogni anno viene organizzato in festival del tonno, in concomitanza con il periodo di pesca. L’evento prende il nome di Girotonno e quest’anno si terrà dal 30 maggio al 2 giugno con la sua XVII edizione. Il Girotonno è un festival per grandi chef, estimatori del tonno, giornalisti, fotografi e chiunque sia interessato alla cultura di questo pesce così pregiato. Per l’evento accorrono sull’isola di San Pietro tantissimi appassionati di tonno e anche molti turisti che colgono l’occasione per visitare il luogo e la Sardegna. La rassegna enogastronomica internazionale di Carloforte è interamente dedicata alla valorizzazione del tonno rosso del mediterraneo. Saranno 4 giorni nei quali sono state organizzate diverse manifestazioni ed eventi. Ad esempio i partecipanti assisteranno ad una spettacolare gara gastronomica internazionale tra chef di otto paesi, i quali si sfideranno con piatti a base di tonno rosso.  Da non perdere è anche il Girotonno live cooking, un momento nel quale grandi chef stellati prepareranno live e faranno degustare alla platea i loro piatti a base di tonno. Sarà allestito il Girotonno Tuna Village, un luogo nel quale i partecipanti potranno gustare sulla Banchina Mamma Mahon piatti a base di tonno, sia della cucina sarda che di quella giapponese. Infine da non perdere è il Girotonno Live Show, un concerto che durerà ben 4 giorni. Ogni sera si esibiranno sul palco famosissimi artisti italiani che daranno ilLeggi altro →