mamma e figlio su una barca

Mete da sogno per viaggi di famiglia in barca a vela

Mamme o papà single con bambini ancora piccoli? Famiglie numerose con 5 figli a carico? Bambini neonati con i quali è diffide potersi muovere? Niente paura, quest’anno non salterete le vacanze, e tutto grazie ad un viaggio su una barca a vela a noleggio organizzato nei minimi dettagli. Le domande più frequenti sul tema sono: come faccio a partire con tutti questi bambini? Quanto mi toccherà spendere per organizzare un viaggio di famiglia? O ancora affermazioni del tipo: mio figlio è troppo piccolo, dovrò aspettare ancora qualche anno prima di potermi concedere di nuovo un pò di puro relax al mare. Bene, oggi con Yachtmaster.it booking&charter fare una vacanza di famiglia su una barca a vela a noleggio non solo diventa possibile, ma è anche la soluzione più conveniente e più confortevole che potreste scegliere.

Un viaggio in barca a vela coniuga alla perfezione l’avventura e il divertimento ricercato dai più piccini che si ritroveranno a contatto con la natura e in totale libertà h24, e la voglia di relax tanto attesa dagli adulti per tutto l’anno.

Nei prossimi paragrafi vedremo un pò nello specifico tutto ciò che ci serve e quali comfort potremmo avere organizzando un viaggio su una barca a vela a noleggio, quali sono le mete da sogno per un viaggio in barca a vela di famiglia e quanto costa una vacanza su una barca a vela a noleggio per te e i tuoi cari.

Vacanza in barca a vela in famiglia: tutto ciò che serve portare

Il segreto per preparare la valigia perfetta per un viaggio in barca a vela di famiglia è non portare la valigia. Avete capito bene, un borsone morbido sarà più semplice da riporre negli appositi scomparti. Se vi state chiedendo quali indumenti scegliere da portare in viaggio con i vostri bimbi, in realtà la barca a vela semplifica molto le cose in quanto tutto ciò che serve è un costume, un paio di ciabatte, dei completini leggeri per il giorno e una felpa più pesante per la sera. Poche cose ma utili ed essenziali.

Non potrà mancare nel vostro borsone da viaggio una crema protettiva, dei cerotti e degli spray anti insetti per proteggere al meglio voi stessi e i vostri piccoli. Non dimenticate le provviste di acqua e di generi alimentari di primaria necessità, si sa i bambini hanno sempre fame, soprattutto in estate. Per il resto in una barca a vela a noleggio non dovete far altro che salirci e godervi la vostra vacanza in puro relax.

Mete da sogno per un viaggio in barca a vela di famiglia

Le località più entusiasmati per chi ama viaggiare in barca a vela con la propria famiglia sono la Croazia e la Grecia. Sono moltissime le isole greche tra le quali circumnavigare per giorni in assoluta spensieratezza: Corfù, Cefalonia, Paxos, Lefkas, Kastos, Skorpios, Kalamos, Atoko e la famosa Itaca. La Grecia offre dei colori singolari, un mare limpidissimo, profumi indescrivibili e una delle più famose cucine al mondo. Potrete perdervi per giorni tra le piccole isolette greche, salpando di tanto in tanto, godendo dei colori e e dell’atmosfera di ogni piccolo paese e immergendovi fino al collo tra i profumi che solo questa terra è in grado di regalare.

L’alternativa è la Croazia, un’altro paese per viaggi da sogno in famiglia, perfetto da esplorare per qualche giorno in barca a vela. Ricche di natura incontaminata e avvolte da un clima mite, le 1.160 isole croate formano uno degli arcipelaghi più grandi del mondo e il più grande a livello europeo. In Croazia potrete scoprire l’affascinante cultura di questa terra ancora semi sconosciuta e godere dei paesaggi verdi che si fondono perfettamente con l’azzurro del mare e dei fiumi, andando a formare di una cornice perfetta dove trascorrere delle vacanze all’insegna dell’avventura e del divertimento.

Viaggio in barca a vela di famiglia: quanto costa

Ma quanto costa un viaggio in barca a vela con tutta la famiglia? La risposta è: ‘meno di quanto pensiate’. In effetti noleggiare una barca a vela costa molto meno di trascorrere una vacanza con la famiglia in un villaggio estivo, in crociera o in una capitale europea. Come prima cosa le spese alimentari sono ammortizzate grazie al fatto che avrete con voi delle provviste da dover cucinare, dunque non spenderete soldi per andare al ristorante o mangiare per strada. In barca a vela, inoltre, l’unico contatto che si ha è quello con la natura, dunque non sarete tentati di andare per negozi a spendere per roba che probabilmente non utilizzerete mai, e lo stesso varrà per i vostri bambini che il massimo che potranno chiedervi sarà di poter fare dei tuffi o un bagno durante la digestione.

Le variabili che fanno si che il prezzo di un viaggio in barca a vela cambi da caso in caso sono: la durata del viaggio, la scelta della barca, dunque il numero di cabine e il numero di bagni desiderato, ed infine la presenza o meno di uno skipper. Quest’ultima figura è obbligatoria nel caso in cui a bordo nessuno dei componenti del viaggio sia in possesso la patente nautica, viceversa potrete anche farne a meno. Dunque non vi resta che scegliere la barca a vela più adatta a voi e alle esigenze dei vostri bambini, per organizzare insieme una vacanza da sogno.

Comments

comments