mare Caraibi

Paradisi veri e propri, meravigliose destinazioni: un vero sogno per un turista che vuole visitare una delle zone più belle, le isole vergini britanniche.
In barca a vela tra le spiagge bianche, coralli, mare cristallino e pesci colorati, non è possibile non scegliere di visitarle. Sicuramente il momento già opportuno per visitarle è quello equivalente al nostro inverno. Lì il clima è perfetto, si possono fare lunghe immersioni per visitare il meraviglioso paesaggio marino osservando gli antichi relitti rimasti perfettamente conservati sui fondali.

Il clima che troverà il visitatore delle Isole Vergini britanniche

In queste isole il sole splende durante tutto l’anno ed è possibile trovare temperature tra i 20 e i 30 gradi e, durante la notte, queste scendono a 20. Il tepore più piacevole è sicuramente durante i mesi tra dicembre e marzo, mentre quello più afoso va da maggio ad ottobre, nonostante non siano rari episodi di pioggia.
Sono isole molto caratteristiche e suggestive e sono collegate tra loro grazie ai traghetti, però l’esperienza più bella sarà quella di fare un tour in barca a vela. Le cose da vedere sono veramente tantissime: dall’atollo corallino di Anegada, l’isolotto Jost Van Djick, l’isola di Virgin Gorda, dovessi trova anche il Devil’s Bay National Park, allo Spring Bay.
Le isole vergini, però, non sono famose solo per le loro favolose spiagge, infatti, nella capitale Road Town è possibile trovare moltissime attrazioni.
È possibile, ad esempio, visitare il Virgin Island Folk Museum, dedicato alle tradizioni popolari locali o la chiesa anglicana di Saint Philip, che, nella prima metà del diciannovesimo secolo era utilizzata principalmente per gli schiavi africani dell’isola.
Le isole Vergini Britanniche Meridionali, invece, sono visitabili solo grazie alla barca. Sarà possibile visitare, quindi le Grotte del Tesoro, che sono grotte che si trovano per tre quarti fuori dall’acqua esplorabili tramite snorkeling.
Anche nella spiaggia di Indian è possibile fare snorkeling, per scoprire la fantastica fauna marina e i coralli.

Gli eventi alle Isole Vergini Britanniche

A partire dalla Summer Fest, la carnevalesca festa dell’estate che, in realtà, celebra la liberazione degli schiavi africani dalle isole, fino alla regata annuale primaverile che si svolge a Road Town, ideale per gli amanti della barca a vela.
Fantastica qui è anche la cucina, profondamente legata ai prodotti marittimi. Frutti di mare e gamberi vengono preparati con una serie di spezie, latte di cocco e salse alle erbe e ananas che accompagna anche la carne di maiale. Il pesce viene servito, poi, su foglie di banano.

Comments

comments